Con la nuova finanziaria per l’anno 2020 e’ stata introdotta la possibilità di richiedere la detrazione in 10 anni di quanto spese per le facciate esterne degli edifici. Tale norma era già stata introdotta precedentemente in Francia con la “Loi Malraux” del 2013 con un rilevate miglioramento del parco urbano .

La detrazione spettante ammonta al 90% di quanto speso per manutenzione ordinaria ad esempio tinteggiatura facciate e balconi o straordinaria ad esempio rifacimento intonaci.

Bisogna però controllare che l’edificio rientri nelle zone A e B del piano catastale di cui al DM 1444 del 1968. Come fare la verifica ? Si va sul sito dell’agenzia delle entrate Osservatorio Omi nella sezione ricerca su mappa e si individua la collocazione dell’edificio. Tale verifica e’ di estrema importanza per poter verificare il diritto alla detrazione maggiorata.

Categories:

No responses yet

Lascia un commento

Chiama subito
Mappa